XII campionato PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Lorenzini   
Lunedì 22 Aprile 2013 19:06

PASSI DECISIVI VERSO LA SALVEZZA PER LA LIBERTAS TENNIS TAVOLO CONSUM.IT

La terz’ultima giornata di campionato ha riservato alla formazione senese della ASD Libertas Tennis Tavolo Consum.it qualche delusione ma anche risultati molto positivi in ottica del raggiungimento degli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

Partendo dalle note positive, le atlete della serie A2 femminile, Giada Ferri, Laura Galiano ed Elisa Marzolla, impegnate nell’ultimo concentramento stagionale di Treviso, hanno sfoderato prestazioni molto convincenti, uscendo sconfitte con onore per 4-1 nel primo incontro che le vedeva impegnate contro la squadra capolista della Bagnolese; nella seconda partita hanno trovato un preziosissimo pareggio contro la squadra di casa, riuscendo a fissare il punteggio sul 3-3, grazie ad un punto ciascuna, a dimostrazione dell’omogeneità e compattezza della squadra. Con questi risultati adesso possono pensare con serenità ai prossimi playout, ai quali arrivano come una delle squadre meglio attrezzate per mantenere la categoria.

Un'altra bella prova è stata offerta dalla C2 maschile che, in una partita molto impegnativa, ha sfruttato il fattore campo per sconfiggere la squadra “prima della classe”, il Ciatt Firenze, con il punteggio di 5-4; decisivi in tal senso sono stati i due punti di Francesco Lorenzini, promosso capitano per l’assenza di Claudio Doldo, e di Stefano Germanese, al rientro dopo un lungo periodo di inattività. Sul 4-4 Simone Nati, subentrato al pur bravo Joost Van Deutekom, ha trovato il punto fondamentale per la conquista della vittoria, la quale permette loro di arrivare assai lanciati nello sprint finale della salvezza!

Anche la D2 maschile, trascinata dalle ottime prestazioni di Lorenzo Lippi e Luciano Lamioni, autori rispettivamente di tre e due punti, ha ottenuto un’importante vittoria per 5-2 contro la Sestese, aggiungendo le zone tranquille della classifica.

Passando, invece, ai risultati meno positivi, da segnalare la sconfitta per 4-0 della serie A2 maschile sul difficile campo del Marcozzi Cagliari, nonostante le ottime prove offerte da Nikolay Boyadzhiev, che ha rimediato due sconfitte di misura, e della C1 maschile, che è stata battuta per 5-0 da Livorno, in una partita nella quale Massimo Ferri e Mattia Romano non sono riusciti a ripetere le ultimi buoni risultati; la lotta per non retrocedere, dopo questo incontro, è più aperta che mai, ma la formazione senese parte leggermente favorita sulle altre.