Quinta di campionato PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Lorenzini   
Mercoledì 05 Dicembre 2012 16:28

WEEK END ALTALENANTE PER LA LIBERTAS TT SIENA CONSUM.IT

Nel fine settimana del 3 dicembre gli atleti della ASD Libertas Tennis Tavolo Consum.it hanno disputato, con le loro rispettive formazioni, la quinta giornata dei campionati a squadre.

La serie A2 maschile ha sfiorato un pareggio alla vigilia difficile da auspicare, uscendo sconfitta soltanto per 4-2 nel confronto contro la forte squadra del Marcozzi Cagliari. Le ottime prestazioni di Nikolay Boyadzhiev ed Alessandro Cerretti, autori di due splendide vittorie contro il nazionale juinior Dario Loreto, non sono purtroppo bastate per strappare un punto meritato; essi non sono poi riusciti a ripetersi contro gli altri due forti avversari, giustizieri anche del terzo giocatore senese Simone Nati, generoso come sempre ma privo di esperienza in un campionato di così alto livello.

La serie C1 maschile è uscita sconfitta per 5-0 dalla trasferta sul campo del Bernini Livorno; incontro condizionato dalla presenza della seconda categoria Micheli, schierato dagli avversari per l’importanza della partita, il quale non ha lasciato scampo ai pur bravi Massimo Ferri e Mattia Romano. Con l’esito della sfida quasi compromesso, gli altri incontri sono rimasti tutti in bilico fino alla fine, ma la minor sicurezza e tranquillità hanno impedito agli agonisti senesi di vincere tali incontri.

La serie C2, sconfitta per 5-3 dal Ciatt Firenze, ha provato ad invertire il trend abbastanza negativo di inizio stagione; la squadra senese è stata trascinata dalle due importanti vittorie di Francesco Lorenzini e dall’acuto di Claudio Doldo, non sufficienti a conquistare una vittoria che avrebbe ridato un po’ di ossigeno per la salvezza. Un plauso particolare va alla giovane Giada Ferri che, schierata per necessità in un campionato maschile, si è rivelata all’altezza della situazione, combattendo ad armi pari con i propri avversari.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Dicembre 2012 16:48