Mesesport dicembre PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Lorenzini   
Martedì 27 Novembre 2012 15:05

Tennis Tavolo Trend positivo per gli agonisti del tennis tavolo senese

VITTORIE IMPORTANTI PER LA LIBERTAS TENNIS TAVOLO CONSUM.IT SIENA

Giunti ormai in una delle fasi più importanti della stagione, in cui gli impegni sia individuali sia di squadra si susseguono senza sosta, gli atleti della ASD Libertas Tennis Tavolo Consum.it Siena hanno risposto con grinta ed efficacia agli incontri che hanno dovuto affrontare.

Per quanto riguarda i campionati a squadre non si è fatta molto rosea la situazione per la squadra di A2 maschile che, nonostante schieri giocatori di ottimo livello come Nikolay Boyadzhiev ed Alessandro Cerretti, nella maggior parte dei casi ha dovuto arrendersi alla superiorità tecnica degli avversari, che li hanno relegati nelle scomode posizioni della bassa classifica.

Molto migliore è il rendimento delle ragazze della A2 femminile, che con un’agguerrita ma molto giovane formazione, composta da Giada Ferri, Laura Galiano, Elisa Marzolla e Giulia Ghigi, hanno dato filo da torcere anche alle formazioni più forti, ottenendo punti fondamentali che le permettono di navigare tranquillamente a centro classifica; il loro punto di forza è un’incredibile omogeneità nel rendimento che consente così di aumentare le possibilità di successo.

Identica situazione di classifica per la squadra maschile di C1, allenata in modo proficuo e appassionato da Francesco Cosci che, grazie alle fantastiche prestazioni di Mattia Romano e Massimo Ferri, autori molte volte di tre punti ciascuno, ha potuto sconfiggere temibili avversari, da cui dovranno guardarsi costantemente per ottenere una salvezza abbastanza tranquilla.

La C2 maschile, capitanata dal veterano Claudio Doldo, nonostante le prestazioni molto positive di Francesco Lorenzini, affiancato dai bravi e volenterosi Simone Nati e Joost Van Deutekom, si trova in piena bagarre per la salvezza, a causa di sconfitte un po’ sfortunate, come testimonia il bruciante 5-4 contro l’Arezzo; per loro ci saranno comunque molte possibilità per invertire la rotta e risalire posizioni.

Quello della D2 maschile è stato senza dubbio un avvio sorprendente, frutto della passione e dell’impegno che i nuovi tesserati mostrano in allenamento; le due vittorie consecutive conquistate da Luciano Lamioni, Marco Mazzei, Cosimo Selvi e Giuseppe Stasi, li hanno proiettati in testa alla classifica, che cercheranno di mantenere fino alla fine per raggiungere una meritata promozione.

A livello individuale i risultati migliori sono arrivati dal torneo nazionale giovanile di Riva del Garda, in cui Laura Galiano è stata molto brava a conquistare il sesto posto finale nella categoria juniores, all’interno della quale Giulia Ghigi e Giada Ferri sono state estromesse per un soffio dal tabellone ad eliminazione diretta. Mattia Romano, nella categoria juniores maschile, ha mostrato tutte le sue qualità, non sufficienti però a superare un ostico girone di qualificazione.

Il prossimo mese di dicembre si presenta denso di impegni cruciali per il prosieguo della stagione, ma questi atleti vi giungeranno certamente motivati ed allenati!

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Novembre 2012 15:12